Loading...
Home 2017-10-12T11:37:00+00:00

APPUNTAMENTI

Eventi, Mostre, Concerti, Etc. in Sardegna

10 agosto 2017

ore 09.00  |  Stazione Ferroviaria di Berchidda – Stazione Ferroviaria di Oschiri (gratuito)
No Man’s City / La Stazione di Tutti, di Yona Friedman con Jean-Baptiste Decavèle, intervento site specifico
ore 10.20  |  Stazioni ferroviarie Berchidda e Oschiri – Treno Olbia-Oschiri (gratuito)
Raffaele Casarano & Marco Bardoscia > “Locomotive”
ore 18.00  |  Loiri Porto San Paolo, Porto Taverna (gratuito)
Giovanni Guidi piano solo
ore 21.00  |  Posada, Torre di San Giovanni (gratuito)
Paolo Fresu – Uri Caine duo

Stanley Jordan & Billy Cobham feat Christian Galvez

Un incontro esplosivo, due giganti del jazz, una leggenda della chitarra come Stanley Jordan incontra il mito indiscutibile della batteria Billy Cobham. Due artisti americani che hanno fatto la storia della musica, riconosciuti, apprezzati ed osannati in tutto il mondo presenteranno per questo speciale progetto un mix di suoni ed arrangiamenti unici. A loro si unirà il bassista cileno Christian Gálvez, musicista virtuoso e dal curriculum invidiabile. Cobham è anche un raffinato e originale compositore che ha saputo spaziare da un genere musicale all’altro mentre Stanley Jordan ha sempre mostrato una personalità camaleontica, anticonformista, fantasiosa e del tutto originale.

Stanley Jordan > chitarra, pianoforte, voce
Christian Galvez > basso
Billy Cobham > batteria

09 agosto 2017

ore 09.00  |  Demanio Forestale Monte Limbara Sud/Laghetto Nunzia (gratuito)
Enrico Zanisi piano solo
ore 12.00  |  Demanio Forestale Monte Limbara Sud/Semida (gratuito)
Andy Sheppard – Eivind Aarset duo
ore 18.00  |  Sorso, Villa Romana Santa Filitica (gratuito)
Gianluca Petrella & Giovanni Guidi > “SoupStar”
ore 21.30  |  Ozieri, Basilica di Sant’Antioco di Bisarcio
Markus Stockhausen & Florian Weber > “Inside Out”

Kinga Glyk Trio

Kinga Glyk, considerata la migliore bassista polacca della nuova generazione, a soli 19 anni ha già suonato in più di 100 concerti in tutto il suo paese e all’estero. La sua avventura con la musica è iniziata all’età di 12 anni, quando è entrata a far parte del Glyk Pik Trio con il padre Irek (noto vibrafonista e batterista) e suo fratello Patrick (batterista). Nonostante la sua giovane età ha già suonato con numerosi grandi musicisti come Robinson Jr., Bernard Maseli, Ruth Waldron, Natalia Niemen, Jorgos Skolias, Apostolis Anthimos, Leszek Winder, Pawel Tomaszewski, Grzegorz Kopolka, Joachim Mencel, Arek Skolik, Mateusz Otremba (Mate.o), Marek Dykta e Piotr Wylezol.

Kinga Glyk > basso
Rafal Stepien > pianoforte, tastiere
Irek Glyk > batteria